Dal 01 al 17 Novembre 2019

ROMA JAZZ FESTIVAL 2019

CONCERTI IN PROMOZIONE 1 - 5 - 13 - 17 NOVEMBRE 2019

ROMA JAZZ FESTIVAL 2019

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Via Pietro de Coubertin 30, Roma


All'Auditorium Parco della Musica il Roma Jazz Festival (dall'1 novembre all'1 dicembre) presenta ‘NO BORDERS.MIGRATION AND INTEGRATION’, un ricco programma di concerti dove il jazz racconta l’impegno sociale attraverso il percorso artistico di grandi musicisti italiani e internazionali.

Qui di seguito quattro concerti con sconti dedicati per i titolari Carte laFeltrinelli.


VEN 1 NOV | 21:00 | Sala Sinopoli
RADIODERVISH

La differenza culturale dei Radiodervish dà vita a canzoni che sono intese come piccoli laboratori all'interno dei quali si svelano varchi e passaggi tra oriente e occidente, le cui tracce sono i simboli e i miti delle culture del Mediterraneo, luogo di confine che unifica nel momento stesso in cui separa.
Il risultato è un raffinato disegno sonoro tracciato dall'incontro della melodia con testi cantati in italiano, arabo, inglese e francese che affondano le radici sia nella tradizione araba che nella musica d’autore italiana e che li rende originali e innovativi nel panorama della world music come in quello cantautorale. 

Vantaggio per i titolari Carte laFeltrinelli:
Platea: 18,5  a biglietto (prezzo intero 25 €)
Galleria: 15  a biglietto (prezzo intero 20 )
Come fruire della promozione:
Promozione valida fino esaurimento dei posti disponibili, per un massimo di 4 biglietti scontati a persona.
Scrivi a promozione@musicaperroma.it per prenotare i tuoi biglietti in promozione, oppure acquistali al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, la sera stessa di ogni concerto entro le ore 20:00, esibendo la Carta laFeltrinelli.


MAR 5 NOV | 21:00 | Sala Petrassi
LINDA MAY HAN OH QUARTET

Influenzata da Charles Mingus e da Meshell Ndegeocello, Linda May Han Oh si fa ambasciatrice di sonorità contemporanee: il suo è un jazz rigoroso e di moderata avanguardia che respira l'energia della città attuale dove risiede, New York, screziato da sonorità etniche (in Mantis l’ospite speciale è Parks, il virtuoso di janggu, un tamburo coreano).
L'artista, nata in Malesia e cresciuta in Australia, si è esibita con musicisti come Joe Lovano, Steve Wilson, Vijay Iyer, Dave Douglas, Kenny Barron, Geri Allen, Fabian Almazan, Terri Lyne Carringtone e Pat Metheny. La musicista, che al basso ha uno stile molto cantabile, non trascura mai l’aspetto lirico dei pezzi e, a volte, accompagna lo strumento con la propria voce.

Vantaggio per i titolari Carte laFeltrinelli:
Platea: 15  a biglietto (prezzo intero 20 €)
Come fruire della promozione:
Promozione valida fino esaurimento dei posti disponibili, per un massimo di 4 biglietti scontati a persona.
Scrivi a promozione@musicaperroma.it per prenotare i tuoi biglietti in promozione, oppure acquistali al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, la sera stessa di ogni concerto entro le ore 20:00, esibendo la Carta laFeltrinelli.

MER 13 NOV | 21:00 Teatro studio Borgna
TIGRAN HAMASYAN

La musica di Tigran Hamasyan unisce la potenza dell’improvvisazione jazz, la musica folcloristica della sua terra natale, l’Armenia, e la potenza del rock. Per molto tempo si è parlato di giovane prodigio. Tigran è cresciuto e oggi è un artista affermato e un esponente influente della scena jazz internazionale. Dopo aver sedotto, grazie alla sua foga e originalità, musicisti come Chick Corea, Avishai Cohen e Jeff Ballard, Tigran ha saputo conquistare un nuovo pubblico, avvicinando una nuova generazione al jazz. All’incrocio fra rock, folclore armeno, metal e jazz, il pianista, poco più che trentenne dimostra di avere tutte le qualità necessarie per essere un big..

Vantaggio per i titolari Carte laFeltrinelli:
Platea: 18,5  a biglietto (prezzo intero 25 €)
Come fruire della promozione:
Promozione valida fino esaurimento dei posti disponibili, per un massimo di 4 biglietti scontati a persona.
Scrivi a promozione@musicaperroma.it per prenotare i tuoi biglietti in promozione, oppure acquistali al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, la sera stessa di ogni concerto entro le ore 20:00, esibendo la Carta laFeltrinelli.

DOM 17 NOV | 21:00 | Sala Sinopoli
ABDULLAH IBRAHIM - piano solo

Abdullah Ibrahim è il pianista più illustre del Sud Africa, un'icona del jazz globale. La sua musica ha ispirato una generazione e la sua canzone più famosa, Mannenberg, è diventata una colonna sonora della lotta contro l'Apartheid. Fu “scoperto” da Duke Ellington, che lo portò a New York. Membro dell’avanguardia newyorkese, suonando con Ornette Coleman e John Coltrane, affinò tanto la sua tecnica quanto la sensibilità verso un approccio “spirituale”. Durante gli anni Settanta e Ottanta, divenne la figura più rappresentativa per l’integrazione della scena jazz africana. Il pianismo di Ibrahim è un distillato, tormentato e interiorizzato, del suo percorso di uomo e di artista, delle sue radici reali ed ideali, del dialogo tra musiche della diaspora nera con una connotazione intimamente antirazzista, libertaria, interculturale.

Vantaggio per i titolari Carte laFeltrinelli:
Platea: 24  a biglietto (prezzo intero 32 €)
Galleria: 21  a biglietto (prezzo intero 28 )
Come fruire della promozione:
Promozione valida fino esaurimento dei posti disponibili, per un massimo di 4 biglietti scontati a persona.
Scrivi a promozione@musicaperroma.it per prenotare i tuoi biglietti in promozione, oppure acquistali al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, la sera stessa di ogni concerto entro le ore 20:00, esibendo la Carta laFeltrinelli.